La prima masterclass realizzata in collaborazione con Ais Siracusa del VVN – Vini e Vigne del Valdinoto evento organizzato da Strada del Vino Valdinoto e dal Consorzio di tutela Val di Noto è stata “Annate storiche del Valdinoto”, tenutasi nella sala delle feste di palazzo Nicolaci che rivede finalmente il Nero D’Avola come sottolineato da Alessio Planeta.

 -Il primo vino in degustazione è il Santa Cecilia 2013 di Planeta 100% Nero D’Avola 

All’olfatto intenso, fruttato con note di mora.

Al palato è caldo, di corpo e morbido, il tannino ha trama fine, morbida e vellutata.

-Secondo vino presentato è il Patrono 2011 di Feudo Ramaddini della quale ci viene raccontata la storia del suo iconico viadotto usato in tempi passati per portare direttamente dalla cantina alle navi il vino da taglio. Con uve 100% Nero D’Avola

All’olfatto presenta note vegetali e di terziari.

Al gusto caldo, morbido con un tannino vellutato.

-Il terzo vino in degustazione è stato il Saia 2010 di Feudo Maccari 100% Nero D’Avola

All olfatto si può notare un sentore di polvere a ricordare il tempo ed anche note di grafite, sorso  pieno con un tannino che non dimostra la sua età, presenta una forte sapidità.

-Il quarto vino è il Sciarè 2003 di Riofavara 100% Nero D’Avola

Alla vista un colore mattone che mostra i segni del tempo, al naso inizialmente con sentori di acciughe e pasta di olive per poi spostarsi totalmente sui terziari (mogano, cera), liquirizia ed un po’ di sotto bosco.

In bocca dinamico nonostante il tempo con ancora una bella sapidità e freschezza, tannicitá vellutata, molto iodato.

A questo punto si passa al moscato con annate fino al 1993

 -Il quinto vino è quindi il Cyane 2003 di Cantine Pupillo con uve moscato.

All’olfatto ricorda foglie di Tè, mandorle dolci, un velo di confetto e mandarino.

Al gusto ingresso molto morbido, fresco.

Al colore ricorda il cognac, all’olfatto fichi, panettone, panificazione, albicocca disidratata.

-Il settimo vino è il Moscato liquoroso del 1993 di Salvatore Marino.

Al colore risulta di un giallo ambrato a mostre i suoi anni.

All’olfatto albicocca disidratata, spezie, al palato non sembrerebbe di quell’età.

Questo vino è realizzato con la tecnica della fortificazione ovvero l’aggiunta di alcol.

Una masterclass molto educativa con vari excursus sull’invecchiamento dei vini francesi, sulla storia di noto e su molte altre tematiche.

Oltre alle numerose masterclass, parte importante dell’evento i banchi d’assaggio realizzati nella bellissima Loggia del Mercato che ospita l’enoteca del Val di Noto nel quale degustare numerosi vini, olio e prodotti tipici.

Quello del VVN è stato un’evento all’insegna della conoscenza e della scoperta di un territorio vocato da sempre alla viticoltura nel quale ha fondato le sue radici.

Moscato liquoroso del 1993 di Salvatore Marino
Palazzo Nicolaci
Palazzo Nicolaci

Web Design di wineregister.it

Questo sito web è stato sviluppato integralmente da Lorenzo Licciardello per WebCreative | Agenzia digitale by Wineregister®

Wineregister® è un marchio registrato. La W®, Wineregister® e WebCreative fanno parte di Wineregister® Group – Wine Promotion Solutions